E come si potrebbe non amare l’Italia? (...) Io credo che ogni uomo abbia due patrie; l'una è la sua personale, più vicina, e l'altra: l’Italia

(Henryk Sienkiewicz, premio Nobel per la letteratura 1905)

Io credo che ogni uomo abbia due patrie; l'una è la sua personale, più vicina, e l'altra: l’Italia

(Henryk Sienkiewicz, premio Nobel per la letteratura 1905)

LICET (Lingua Italiana, Cultura e Turismo)

Le scuole di italiano per stranieri in Italia sono un’importante risorsa del Paese per la promozione non solo della lingua, ma anche della cultura, del turismo, del commercio e in sintesi del “marchio Italia” nel mondo. Questi centri sono - in buona sostanza - veri e propri ambasciatori etici: da un lato promuovono il “Sistema Paese” tra gli stranieri, dall’altro offrono agli italiani l'immenso privilegio (privilegio che le stesse scuole di italiano vivono ogni giorno con i propri studenti provenienti da ogni angolo del pianeta) di scrutare l'Italia attraverso gli occhi degli “altri”: diventano così un vero cannocchiale per vedere che cosa in realtà questo nostro Paese rappresenti nel mondo e per il mondo.

L’Associazione Scuole LICET (Lingua Italiana, Cultura e Turismo) nasce dall’esigenza delle singole scuole di connettersi fra loro perché il lavoro di ciascuna non resti isolato nella sua realtà, piccola o grande che sia, e superi la decennale “invisibilità istituzionale” dei tanti centri che si occupano di didattica dell’italiano e di viaggi culturali. Ogni scuola, nella sua indipendenza e nella sua specifica identità, è un tassello del vasto quadro politico e culturale per la promozione e la diffusione della lingua e della cultura italiana nel mondo.

Scuole LICET si pone perciò come interlocutore di quelle istituzioni pubbliche che così spesso hanno riconosciuto l’importanza del “viaggiatore-culturale”, così diverso dall’immagine del “turista mordi-e-fuggi”. Interlocutore animato non tanto dal desiderio di richiedere allo Stato sussidi o aiuti di categoria, se non quelli necessari alla sopravvivenza, ma soprattutto dalla volontà di offrire il proprio contributo alla promozione culturale del Paese, portando in dote il proprio bagaglio di esperienza, di relazioni, di capacità e di tenacia. Volontà che può esprimersi solo con il riconoscimento della specifica identità delle scuole d’italiano, sempre impegnate nella difesa e nella diffusione di uno dei beni culturali più preziosi e amati dell’Italia: la sua lingua.

SCUOLA

Si intende qui nel senso etimologico di spazio deputato a soddisfare le proprie esigenze culturali, la propria sete di sapere, il bisogno di arricchire il proprio bagaglio di conoscenze, anche di quelle slegate da immediati rientri materiali o economici.

CULTURA

Si intende, in senso antropologico, l’insieme di valori e di modelli di comportamento storicamente consolidati che caratterizzano un popolo o un gruppo sociale in riferimento a un determinato “stile di vita”.

TURISMO

Si intende non il “turismo di massa”, ma quello legato all’idea del grand tour, che caratterizzava i viaggiatori dei secoli scorsi – e, con modalità diverse, anche di oggi – che visitavano l’Italia per abbronzarsi al sole del nostro bagaglio culturale e per bagnarsi nel mare delle nostre tradizioni artistiche e musicali.

L'italiano nel mondo

In tutto il mondo “Italia” è sinonimo di patrimonio culturale unico ed inestimabile (la più alta percentuale delle ricchezze artistiche mondiali si trova nel nostro paese), di ambiente naturale incredibilmente vario e di straordinario fascino (fra i primi paesi al mondo per biodiversità), di un’impressionate storia plurimillenaria, di una tradizione enogastronomica invidiatissima e fortemente evocativa, di creatività originale al limite del geniale, e di quelle che ormai convenzionalmente vengono chiamate le eccellenze nel settore del lusso (moda, motori, architettura d’interni e d’esterni, manifatture artigianali e via dicendo).

Sostieni l'Associazione Scuole LICET

Scuole LICET è un'associazione no profit il cui scopo è tutelare e promuovere le attività delle scuole di italiano per stranieri, una risorsa importantissima per il prestigio culturale del Paese, per il turismo, per la diffusione della conoscenza della lingua italiana nel mondo. L'Associazione si sostiene unicamente grazie al lavoro volontario dei Soci e alle donazioni: con un piccolo contributo, puoi aiutarci a crescere e a far sentire la voce delle scuole di italiano L2 in Italia.

Le nostre news

Scuole di italiano per stranieri ed emergenza COVID-19: una rassegna stampa

Una delle conseguenze della sostanziale invisibilità delle scuole d’italiano è la scarsissima presenza sui nostri mezzi di informazione di notizie che le riguardino direttamente. Se per altre categorie (alberghi, bar, ristoranti, commercio in genere, trasporti ecc.) non è insolito trovare articoli o servizi giornalistici che mettano in luce i problemi dei vari settori, sono invece scarsissimi i riferimenti alla realtà dei centri che si occupano del viaggio culturale.A parte alcune lodevoli eccezioni quasi sempre legate all’iniziativa di singoli più che

Leggi tutto

Come nasce LICET e come aderire

L’Associazione SCUOLE LICET (Lingua Italiana, Cultura e Turismo) nasce, diremmo quasi “naturalmente” a giugno del 2020, dopo una serie di contatti fra alcune decine di scuole di italiano per stranieri sparse su tutto il territorio nazionale: la crisi del turismo, il crollo dei viaggi internazionali, il timore per le attività che prevedono socializzazione e le prospettive di un rilancio del viaggio-culturale che suggeriscono tempi lunghi se non lunghissimi, sono gli elementi che ci hanno sollecitato a far gruppo per non

Leggi tutto
Copyright © 2020 – Associazione Scuole LICET – Tutti i diritti riservati

Scuole LICET – Lingua italiana, cultura e turismo

Viale Giuseppe Mazzini n. 41 – 00195 Roma – Tel. +39 0644362831
it_IT
en_US it_IT